Come dimagrire in pochi giorni?

dimagrire panciaHai ricevuto un invito inaspettato e vuoi assolutamente essere all’altezza della situazione, ma hai un tarlo che ti ronza incessantemente nella testa senza darti tregua: quei maledetti chili di troppo! Come fare per perderli in una sola settimana?

L’occasione non si ripresenta facilmente e non ti va proprio di lasciarla andare, ma non appena ti guardi allo specchio, noti che qualcosa proprio non va, quei maledetti chili di troppo…e la domanda ti assale: come faccio a perdere 3 kg in una settimana (anche questo sito ne parla)?

Purtroppo capita sempre al momento meno indicato, l’esigenza di essere in linea con una situazione, evento, incontro. Un colloquio di lavoro, una festa, un aperitivo con persone che non puoi fare a meno di incontrare. Insomma, quel grasso che si è accumulato e che rende l’abbigliamento poco fluido proprio non ti cala. Ecco che si rende necessaria una dieta lampo per porre rimedio ad una condizione che ti rende insicura non poco. Non c’è molto tempo e quello disponibile deve essere sfruttato al meglio. Concentrati su quelle poche ma buone nozioni che puoi mettere in pratica, e inizia a camminare almeno una mezz’ora al giorno.

Il programma dietetico in questo caso dovrebbe essere impostato più che altro come una dieta disintossicante, per sgonfiare l’addome e le parti interessate dal gonfiore.

Cambiare l’alimentazione è sicuramente necessario se vuoi perdere chili e se non abbiamo delle sane abitudini. Aumenta l’apporto di verdure, ortaggi e frutta, indicate al tuo fabbisogno. Una settimana scorre velocemente pertanto non si ha modo di programmare un piano dettagliato, ma si può eventualmente adottare il buon senso.


La preferenza andrà sicuramente a quelle verdure poco zuccherine, come anche rispetto alla frutta, preferisci quella notoriamente dietetica (e poco calorica).

Alla carne rossa possiamo sostituire quella bianca e del pesce, e alla pasta o al pane di farina bianca, quella integrale. Invece del pane puoi optare per dei cracker integrali.

Una riduzione di carboidrati (responsabili di favorire la ritenzione idrica) favorirà la perdita di peso. Puoi sostituire la pasta con dell’insalata condita con poco olio e aceto di mele o del limone.

Sarà molto efficace bere molta acqua, almeno un paio di litri al giorno. L’acqua ci aiuta a smaltire le tossine, e a sgonfiare la parte addominale. Oltre all’acqua, bevi tisane ed infusi che aiutano a sgonfiarti.

Il condimento è anche un fattore che incide sulla nostra forma, se ne curiamo i dettagli, ne trarremo sicuramente un vantaggio in termini di minore apporto calorico. Ridurre il sale, quindi, a favore delle spezie; preferire dell’olio d’oliva genuino ad altri condimenti come burro, strutto, lardo. Eliminare dolci e zuccheri sarà un altro buon rimedio per non appesantirci in questa settimana di ‘detox’.

Altri accorgimenti indispensabili per dimagrire

Elimina l’alcol e bevande gassate
Elimina cibi insaccati e latticini stagionati

Elimina cibi industriali
Preferisci la frutta ai dolci

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi