Mini prestito BancoPosta

ranaMini Prestito BancoPosta è un finanziamento di piccole cifre di denaro, che Poste Italiane garantisce a tutti coloro che possiedono una Carta di Credito PostePay Evolution.

PostePay Evolution

Nel passato Poste italiane ha inserito tra i prodotti per i suoi clienti una serie di carte di debito e di credito di diversa tipologia, che garantivano la possibilità di sfruttare tali dispositivi per acquisti online o presso qualsiasi negozio munito di POS. Oggi alla nutrita famiglia di questi prodotti si aggiunge PostePay Evolution, una carta di credito che è anche un conto corrente. Infatti sulla carta è presente un codice IBAN, che permette di sfruttare il dispositivo proprio come se fosse un conto corrente, effettuando operazioni e bonifici.

Mini Prestito

Tutti coloro che possiedono una Carta PostePay Evolution possono richiedere a Poste Italiane un piccolo prestito, che ammonta a 1.000, 2.000 o fino ad un massimo di 3.000 euro. Indipendentemente dall’ammontare della cifra richiesta, il dovuto sarà restituito in 22 rate. Gli interessi non sono altissimi e il Mini Prestito viene elargito molto rapidamente, in modo da permettere al cliente di sfruttare la liquidità ricevuta non appena ne ha bisogno. Per poter richiedere il Mini Prestito non è necessario essere in possesso di nessun altro prodotto di Poste Italiane e si può richiedere anche nel momento stesso in cui si decide di acquisire una Carta PostePay Evolution. Non esiste la possibilità di scegliere tra tasso fisso, variabile o di altro tipo, in quanto l’ammontare degli interessi è chiaro: il 10% della cifra richiesta.

Chi può richiedere il Mini Prestito BancoPosta

Per Richiedere un Mini Prestito Banco Posta è sufficiente avere dai 18 ai 70 anni, ed essere in possesso di un reddito di qualsiasi tipo, sia esso una pensione o uno stipendio. Nel caso tale reddito non sia presente, è possibile richiedere questo tipo di finanziamento presentando la documentazione che attesta un’entrata di qualsiasi tipo, come ad esempio un affitto. La cifra richiesta sarà disponibile direttamente sulla carta PostePay Evolution, mentre le rate mensili per la restituzione saranno prelevate sulla carta stessa, o su un eventuale conto corrente intestato al richiedente. Le rate mensili ammontano a euro 50, 100 o 150, a seconda dell’ammontare richiesto tramite questo tipo di finanziamento. È possibile estinguere il prestito prima del suo scadere, versando tutto il dovuto, insieme con tutti gli interessi, senza pagare alcuna commissione aggiuntiva. Potete trovare su prestitiefinanziarie.it altro sul mini prestito BancoPosta.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi