Nuovo calo per il mercato dei PC

pc-per-giocare-nei-casino-onlineContinua a calare il mercato globale dei personal computer. Stando a quanto suggeriscono i dati della società Gartner, nel corso del terzo trimestre del 2016 sono infatti stati consegnati complessivamente quasi 69 milioni di pc, per un volume che è il 5,7 per cento in meno rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Secondo quanto commentato puntualmente dagli analisti, si tratta dell’ottavo trimestre consecutivo col segno meno, concretizzando in tal modo il periodo di declino più lungo nella storia dell’industria dei personal computer.

I dati di Gartner sono poi stati confermati anche dalla analisi compiuta dalla società Idc, secondo cui nel terzo trimestre sono stati venduti 68 milioni di pezzi, per un volume che è il 3,9 per cento in meno rispetto a quanto realizzato nello stesso periodo dell’anno precedente.

Per Gartner, le cause di questa flessione sono principalmente due: da una parte l’estensione della durata di vita di un personal computer, dall’altra parte la domanda debole nei mercati emergenti. In altre parole, i personal computer non sono più una priorità per la maggior parte dei consumatori, che dunque non sentono più la necessità di cambiare i dispositivi con la stessa frequenza di un tempo.

Per quanto concerne la classifica dei 5 principali venditori in testa troviamo Lenovo con il 20,9 per cento del mercato nel terzo trimestre 2016, seguito da HP con il 20,4 per cento, da Dell con il 14,7 per cento, da Asus con il 7,8 per cento e da Apple con il 7,2 per cento. Per quanto attiene Apple, secondo alcuni rumors recenti, l’azienda di Cupertino sarebbe in procinto di lanciare una nuova linea di Mac.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi