Cos’è una piattaforma di trading

trading-tabletQuando si fa trading online tramite un broker specializzato in questo tipo di attività si utilizza una piattaforma. Si tratta di un software che permette di accedere direttamente ai mercati di interesse, per piazzare i propri investimenti. Ogni singolo broker ha sviluppato una sua piattaforma di trading, che può essere più o meno interessante per particolari categorie di trader. In alcuni casi i broker propongono diverse piattaforme a seconda delle abilità dei singoli trader, o del mercato di maggiore interesse. Online è possibile trovare una lista delle migliori piattaforme di trading, ma spesso conviene dare un’occhiata a cosa propone il web.

Peculiarità di una piattaforma di trading

Non esiste una piattaforma di trading migliore delle altre in assoluto: ognuna di esse ha delle peculiarità che possono essere molto interessanti per un trader, meno per un altro. Conviene quindi visualizzarne alcune, almeno le principali e più utilizzate, in modo da scegliere quella che fa al caso nostro. In ogni caso è importante scegliere quella che propone condizioni più interessanti. Una caratteristica delle piattaforme di trading è ad esempio il costo: alcuni broker richiedono il pagamento di commissioni per ogni operazione eseguita, o quando si desiderano prelevare dei fondi. Se tale cifra è particolarmente bassa chiaramente la piattaforma risulta molto più interessante; alcune piattaforme sono totalmente gratuite, cosa che le fa subito entrare nell’elenco delle migliori disponibili.

I requisiti di legge

Nelle operazioni di trading online si devono utilizzare i propri capitali; per questo motivo conviene avere la certezza di mettere i nostri soldi in mani sicure, non tra le grinfie dei truffatori. In Europa ci sono diversi organismi di controllo, che si preoccupano di verificare le operazioni dei broker online e di controllare che non effettuino alcun tipo di truffa. Per avere la certezza che una piattaforma di trading online sia sicura deve avere le autorizzazioni da parte di un qualsiasi organismo di controllo, come ad esempio la Consob. Secondo le leggi europee qualsiasi attività autorizzata sul web in uno degli stati membri, è autorizzata anche nel resto dell’Unione; sono quindi affidabili anche le piattaforme che hanno l’autorizzazione del Cysec di Cipro, o di altri organismi europei.

Le piattaforme demo

Alcuni broker permettono ai loro clienti di sfruttare dei conti demo; si tratta di conti virtuali, dove si hanno a disposizione dei soldi non reali, che si possono però usare per fare affari nel mercato. Non si guadagnano né si perdono fondi, ma semplicemente si utilizzano questi strumenti per apprendere le tecniche del trading online.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi