Smartphone: come scegliere quello più adatto

iphoneIl mercato degli smartphone è in costante fermento, con uscite nuove ogni settimana praticamente. Del resto sono molte le grandi aziende che si danno battaglia in questo campo, cercando di accaparrarsi la maggiore fetta di mercato possibile proponendo sistemi operativi sempre più veloci, gadget originali e prodotti con opzioni sempre migliori. La scelta del singolo prodotto diventa spesso complessa, soprattutto in alcune situazioni.

Chi ama avere sempre il meglio

Chi desidera avere sempre il meglio dal suo smartphone ha di fronte a sé una scelta ardua; come prima cosa dovrà decidere se intende acquistare un iPhone, o invece dedicarsi ad un qualsiasi prodotto Android. Fino a qualche anno fa Samsung aveva praticamente il dominio del mercato per quanto riguarda i telefoni di questo genere, ma oggi sono diverse le aziende che si sfidano su questo terreno. Tra Google, OnePlus, Huawei, LG e molti altri, la scelta è decisamente ardua. Questo anche perché l’uscita dei nuovi prodotti è continua, e spesso uno smartphone è nuovo solo per pochi mesi. Fortunatamente oggi sono disponibili moltissimi siti che si preoccupano di pubblicare classifiche e recensioni, dove i migliori smartphone sono sezionati, analizzati e testati sotto ogni punto di vista. Per l’appassionato, lo smanettone che vuole avere sempre il prodotto più all’avanguardia, l’unico problema sono gli euro da spendere: se si vuole un prodotto di ottimo livello si parte da cifre che in genere superano i 3-500 euro, fino a superare il migliaio di euro con grande facilità. Del resto, se si vuole qualcosa di ottimo, si deve essere anche pronti ad aprire il portafoglio.

Prodotti di fascia medio bassa

Fino ad alcuni anni fa gli smartphone di fascia alta erano ottimi sotto ogni punto di vista, mentre nella fascia medio bassa si trovavano oggetti di qualità scarsa o, nei casi migliori, semplicemente obsoleti. Questo portava chi non aveva un budget elevato ad accontentarsi di smartphone che non permettevano prestazioni elevate. Oggi invece sono diversi i marchi che propongono smartphone di fascia medio bassa comunque buoni, che garantiscono ottime prestazioni, pur non avendo le mille opzioni dei prodotti di fascia elevata. Anche in questo caso quindi la scelta si fa ardua, con tantissimi modelli sul piatto tra cui decidere. Conviene in genere stabilire chiaramente il budget, per restringere il campo in modo chiaro e netto. Quindi si sceglierà lo smartphone che ci offre migliori prestazioni e un hardware più all’avanguardia.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi