Riunione FOMC, Fed lascia tutto invariato

Dalla riunione di inizio febbraio per la Federal Reserve non emerge alcuna novità. Le righe del comunicato stampa che è stato pubblicato al temine della prima riunione del 2017 della Federal Reserve confermano pertanto tutti i presupposti che erano stati lanciati nella riunione di dicembre, e che erano stati poi ribaditi, con alcuni approfondimenti, con le dichiarazioni dei membri FOMC delle settimane successive.

In linea di massima, la valutazione sullo scenario economico è dunque pressoché identica a quella che era stata consegnata alla stampa nel corso del mese di dicembre quando la Banca Centrale statunitense aveva finalmente scelto di alzare i tassi d’interesse di 25 punti base, andando a replicare l’ultima operazione in tal senso, risalente a dicembre 2015.

Nel suo comunicato, l’istituto monetario federale afferma che l’attività economica nel Paese continua a crescere a un ritmo moderato e che il tasso di disoccupazione si mantiene vicino ai recenti minimi, e ancora che gli investimenti restano deboli. La Fed aggiunge solo, rispetto a dicembre, che ultimamente sono in miglioramento anche gli indici di fiducia di famiglie e imprese. L’inflazione, seppur in rialzo negli ultimi mesi, resta inferiore al target del 2 per cento così come restano basse le aspettative d’inflazione implicite nelle valutazioni di mercato. Viene eliminato il riferimento ai fattori temporanei ed esogeni che hanno mantenuto bassa l’inflazione nel 2016, ossia il calo dei prezzi dell’energia (fino ai minimi di inizio settembre) e dei beni importati.

L’impressione è dunque quella di un atteggiamento calmo e cauto da parte della Federal Reserve che, come intuibile, guarderà con grande attenzione a quel che succederà nel corso dei prossimi mesi: un periodo particolarmente importante per l’economia americana, considerato che si potrà finalmente riscontrare il primo effetto delle politiche Trump…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi