Opere straordinarie, ecco quali sono i requisiti per il bonus del 50%

Stando a quanto ricordato dall’Agenzia delle Entrate, per poter beneficiare della detrazione del 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia, il requisito più importante è legato alla regolarità dell’intervento sotto il profilo urbanistico, il cui rispetto dipende – di norma – dal regolamento edilizio comunale.

Per interventi quali quelli più comuni di ristrutturazione edilizia di un appartamento, è di solito sufficiente una Cila (comunicazione di inizio lavori asseverata), mentre si rende necessaria la comunicazione all’Asl se sono presenti, anche non contestualmente, due o più imprese nel cantiere.

Ancora più in dettaglio, ai fini della detrazione del 50 per cento sarà necessario procedere con l’invio di una raccomandata, con ricevuta di ritorno, sempre preventivamente all’inizio dei lavori, all’Asl competente per territorio, nella quale il contribuente dovrà specificare ubicazione dei lavori, i dati del committente, la natura delle opere oggetto dell’intervento, la data di inizio dei lavori, gli elementi che permettono di individuare l’impresa esecutrice delle opere, l’assunzione di responsabilità dell’impresa sul rispetto delle regole di sicurezza e di contribuzione.

Vi sono comunque alcune eccezioni delle quali è opportuno prendere nota. In particolar modo, la raccomandata non risulta essere necessaria nel caso in cui i decreti legislativi relativi alle condizioni di sicurezza sui cantieri non prevedano l’obbligo della notifica preliminare all’Asl. In tal senso, la comunicazione che bisogna inviare in maniera preventiva all’inizio dei lavori non risulta essere necessaria se si tratta di un cantiere per lavori che non superano i 200 uomini/giorni in presenza di una unica impresa, mentre è sempre dovuta in presenza, anche non contemporanea, di più imprese.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi