Educare al meglio i figli

famigliaNon tutti i genitori sono in grado di seguire da vicino i loro figli nel corso della giornata. In molte famiglie entrambi i coniugi lavorano per molte ore al giorno, cosa che rende i loro figli liberi ed autonomi per buona parte del loro tempo libero. In queste situazioni non basta avere n sospetto, anche perché alle richieste di un genitore un figlio dichiara sempre che va tutto bene, che si sta comportando seguendo quanto gli è stato detto, che ha trascorso l’intero pomeriggio a studiare.

Come verificare le affermazioni dei figli

Se sono al lavoro per tutto il pomeriggio, come faccio ad avere la certezza che mio figlio è rimasto in camera sua a studiare e non è uscito a divertirsi con gli amici? Di certo non posso farlo senza un aiuto esterno, in quanto è praticamente impossibile, e anche umiliante, seguire un figlio. Si tratterebbe poi di prendere un giorno di ferie in un periodo random, per scoprire poi che proprio quel pomeriggio nostro figlio è rimasto alla scrivania in camera sua. Conviene piuttosto contattare delle agenzie di investigazione, in modo da poter far seguire nostro figlio per un certo lasso di tempo. L’investigatore ha il pregio di sapere come seguire una persona senza farsi notare, del resto poi si tratta di uno sconosciuto, che nostro figlio non potrà scoprire tra la gente.

I sospetti

Se si chiede a un genitore come sia suo figlio, nella maggior parte dei casi si otterrà la descrizione di un santo. Anche in queste situazioni però un genitore ha qualche sospetto sul figlio particolarmente discolo, o che sta combinando dei guai. Basta notare dei cambiamenti repentini di umore, delle discrepanze nelle sue affermazioni, degli ammanchi di denaro, per sospettare che sta avvenendo qualcosa di poco chiaro. Non si deve subito pensare al peggio, anche perché spesso tutti quegli elementi indicano semplicemente che nostro figlio è innamorato, o che si sta stancando troppo a causa di numerose attività da svolgere nel corso della giornata. Se però abbiamo sospetti fondati è sempre conveniente approfittare dell’aiuto da parte di un investigatore, che potrà rassicurarci, o nel peggiore dei casi portarci delle prove di ciò che nostro figlio fa nel suo tempo libero. Se fa uso di droghe, non si reca a scuola o commette piccoli furtarelli è meglio averne le prove, in modo da potergli parlare e per comprendere le motivazioni che lo portano a questo tipo di comportamenti, per poi correggerli.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *