Come scegliere la macchina per l’espresso

coffee-2425303__340Oggi sono moltissimi a possedere una macchina per il caffè espresso; in commercio se ne trovano mille modelli, tanto che non è così facile trovare il prodotto più indicato caso per caso. Ce ne sono alcune perfette per un utilizzo casalingo, con un carico di lavoro non troppo elevato; altre invece sono ideali per l’ufficio e consentono di preparare anche varie decine di caffè al giorno. Ci sono poi modelli per le cialde o solo per le capsule, così come macchine per il caffè che fanno tutto da sole: inserendo il caffè in grani lo macinano, lo dosano, lo pressano e ci preparano un espresso a regola d’arte. La scelta dipende da una serie di fattori, tra cui l’ambiente di utilizzo.

Per la casa o per l’ufficio

La casa e l’ufficio sono due ambienti ben diversi per quanto riguarda il numero di caffè preparati ogni giorno. C’è chi sta al lavoro l’intera giornata, quindi a casa prepara 2-4 caffè al giorno, difficilmente un numero maggiore. In ufficio ovviamente il quantitativo è ben diverso, ma lo stesso avviene nelle famiglie numerose, o per chi vive la maggior parte della sua giornata in casa. Detto questo, è importante scegliere un prodotto adatto all’utilizzo che se ne fa. Ad esempio la macchinetta frog revolution vapor è progettata per un utilizzo intenso nel corso della giornata, pur essendo offerta a prezzi non eccessivi; questo consente di sceglierla sia per la casa, sia per l’ufficio, indipendentemente dal numero di caffè preparati ogni giorno.

Dosato o non dosato

Negli ultimi anni sta dilagando la passione per il caffè già dosato, in cialde o in capsule. I vantaggi sono numerosi, a partire dal fatto che ogni dose di caffè è sigillata a parte, e non rischia quindi di deteriorarsi nel corso del tempo. Inoltre il caffè dosato è pesato e pressato alla perfezione, per ottenere ogni giorno una tazzina di espresso gustosa e aromatica. Chi ama la praticità poi tende a preferire questo tipo di macchine per il caffè, visto che permettono di preparare un ottimo espresso senza dover fare nulla, senza sporcare o spargere polvere in giro per la cucina, o peggio ancora in ufficio. I cultori delle macchinette che utilizzano la polvere di caffè sono spesso quelli che amano un caffè più o meno leggero a seconda del momento della giornata; non avere le dosi già pronte infatti consente di decidere quanto caffè mettere nel filtro, per ottenere una tazzina più carica al mattino o più leggera la sera, per fare un esempio.

Non solo caffè

Alcune macchinette per il caffè espresso poi permettono di preparare anche mille altre bevande, a partire dal cappuccino con la schiuma di latte. Alcuni modelli permettono semplicemente di utilizzare qualsiasi tipo di cialda o di capsula; altre invece sono munite di una lancia laterale con un beccuccio per il vapore. Con questo semplice accessorio si ottiene acqua calda, da usare per preparare un tè, una tisana, una tazza di orzo o addirittura di brodo.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi