Come valutare una società

Valutare una società non è mai facile, e il fatto che esistano tanti metodi per poter raggiungere questo obiettivo, e che ciascuno di essi arrivi a un risultato diverso, non fa che complicare questo compito. Ad ogni modo, ci sono quattro modi comunemente accettati per determinare il valore di un’azienda.

Il primo è quello di puntare sul valore contabile. Si tratta del metodo di valutazione più semplice, e di solito anche del meno accurato. Tale metodo si concentra interamente sul bilancio e sul valore contabile dell’attivo, sottraendo da esso eventuali passività rilevanti. Sebbene vi siano molti difetti in questo approccio, è ancora comunemente utilizzato dagli esperti di valutazione, anche se di solito ha un peso molto ridotto rispetto agli altri metodi.

Il secondo metodo è quello di usare una comparazione di mercato, laddove disponibile. I mercati azionari pubblici valutano le azioni di ogni società quotata, fornendo così una base per determinare il valore della azienda, in particolare se si confrontano tali informazioni con aziende simili alla propria. Questo metodo considera solitamente gli ultimi dodici mesi e i dodici mesi successivi di ricavi e utili al lordo di interessi, imposte, ammortamenti e ammortamenti.

Altro metodo è quello sulle operazioni comparabili. È un approccio simile all’esempio che sopra abbiamo rammentato per le società quotate in Borsa, con la differenza che l’attenzione è focalizzata sulle operazioni recenti. Osservando i multipli dei ricavi e dell’EBITDA per le transazioni recenti e applicando tali multipli alla propria attività, si otterrebbe il valore stimato dell’azienda.

Infine, mentre i primi tre metodi descritti si concentrano principalmente o interamente sui risultati storici, il metodo dei flussi di cassa attualizzati è quasi esclusivamente determinato dai risultati previsti dell’impresa nel lungo termine. Questo metodo cerca di calcolare il flusso di cassa che l’azienda produrrà in perpetuità, se del caso, e quindi attualizza tali flussi di cassa in euro di oggi. Il flusso di cassa è d’altronde l’unico fattore determinante del valore della propria azienda. Ed è anche semplice da capire: quanto denaro hai generato e quanto genererai in futuro? Più i flussi di cassa sono coerenti e prevedibili nel proprio modello di business, più alto è il valore del business…

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *