Vai al contenuto
Sei qui: Home » Boiserie legno: scopri le caratteristiche, i pro e i contro

Boiserie legno: scopri le caratteristiche, i pro e i contro

4 dore_bagno-e1545326226137La boiserie indica un rivestimento murario realizzabile attraverso diverse tipologie di materiali, tra cui il legno, il materiale più utilizzato per realizzarla. È il prodotto ideale per chi vuole differenziare gli ambienti interni della casa oppure ristrutturare una casa in poche mosse e in stile contemporaneo.

Le boiserie sono state sviluppate inizialmente in Francia, nel XVII secolo e furono utilizzate per ricoprire armadi, pareti, porte e librerie. Avevano in origine un doppio scopo, uno di carattere ornamentale e uno di protezione dal freddo e dall’umidità presente nelle abitazioni francesi.

Attualmente le boiserie in legno sono state rivisitate in chiave moderna e sono presenti meno decori rispetto al passato, ma nonostante questo conferiscono nelle abitazioni un tocco esclusivo e di eleganza.

Quanto utilizzare la boiserie

La boiserie si utilizza nelle case per tre motivi principali: come oggetto di design decorativo, come protezione delle pareti e per dare carattere alle camere con pareti anonime.

Prima di realizzare una boiserie moderna è necessario valutare attentamente il tipo di arredamento e l’effetto estetico che si desidera ottenere, per questo motivo ci si rivolge a dei designer di interni capaci di orientare gli acquisti verso la giusta direzione di stile.

Le boiserie moderne in legno prevedono l’utilizzo delle seguenti tipologie di legno:

 

  • Abete: la soluzione standard per eccellenza;
  • Cedro: un legno molto robusto e non ha particolari costi di manutenzione;
  • Larice: un legno di alta qualità e durevole nel tempo;
  • Mogano, noce o ciliegio: tipologie di legno pregiato ed eleganti, necessitano di una manutenzione molto accurata;
  • Perline in legno: sono molto diffuse nelle case italiane e sono caratterizzate dalla presenza di scanalature che permettono di attuare un gioco di incastri;
  • Legno compensato: un materiale rapido da installare e molto economico rispetto ai materiali precedentemente elencati.

Le boiserie in legno bianco sono considerate tra le boiserie moderne più ricercate e di tendenza, con una sfumatura neutra per eccellenza si inserisce molto facilmente all’interno di diverse tipologie di ambienti e può essere combinata con tonalità differenti.

Le boiserie in legno bianco sono presenti in diversi stili con finiture lucide ed opache, lisce e a rilievo. La boiserie è una tecnica che può essere realizzata anche con altri materiali, come gesso, stucco, polistirolo, metallo o ceramica.

Vantaggi e svantaggi delle boiserie in legno

Le boiserie moderne permettono di arredare casa con eleganza e stile, in particolar modo le camere anonime e senza personalità. I vantaggi derivanti dall’utilizzo del legno sono molteplici: migliora l’estetica di una camera ed offre un design contemporaneo, migliora l’isolamento termico e acustico della casa e i costi di realizzazione non sono eccessivamente alti.

Tuttavia, la boiserie potrebbe diventare complessa quando nelle camere sono presenti tante prese di corrente ed è necessario calcolare perfettamente ogni centimetro così da realizzare una boiserie che si abbina perfettamente a tutti gli elementi presenti nello stesso ambiente.

Spesso, dunque, è necessario rivolgersi ad un professionista del settore capace di realizzare perfettamente una boiserie.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi