Sei qui: Home » Cos’è il backtesting?

Cos’è il backtesting?

trader affariIl backtesting è un metodo per testare la tua strategia di trading su dati storici, al fine di stabilire la sua efficacia e affidabilità per quanto riguarda la precisione con cui la strategia avrebbe previsto il risultato effettivo. Quindi, se la strategia funziona sui dati storici, ci si aspetta che funzioni anche sui dati attuali e futuri.

Perché effettuare il Backtesting?

I seguenti sono alcuni dei motivi importanti per cui è necessario effettuare il Backtesting:

  • testare l’efficacia e l’affidabilità della tua strategia di trading
  • eliminare i difetti della tua strategia in modo da migliorarne l’efficacia e l’affidabilità
  • ridurre i rischi che sorgerebbero a causa di una strategia inaffidabile
  • avere un’idea di come funzionerà il sistema Forex che hai in mente
  • perfezionare i parametri della tua strategia di trading.

Tipi di backtesting

Ci sono due tipi principali di backtesting: manuale e automatico.

Nel backtesting manuale, si progetta in gran parte il proprio sistema di test. Si entra e si esce manualmente dai mercati. I vantaggi sono che puoi avere il controllo del tuo sistema mentre entri ed esci dal mercato e che puoi facilmente modificare il sistema in base alle proprie esigenze. Di contro, questo approccio richieste tempo e l’affidabilità non è garantita.

Di contro, nel backtesting automatico, si crea un sistema che entra o esce automaticamente dal mercato per conto vostro. Si approfitta dei sistemi di backtesting già esistenti sul mercato. I vantaggi sono che questo sistema è meno suscettibile alle tue emozioni e che puoi automatizzare la generazione di reddito. Di contro, è pur vero che un piccolo errore di codifica può costarti molto caro e che devi padroneggiare i parametri del sistema per essere in grado di fare una diagnosi approfondita in caso di malfunzionamento

Strumenti di backtesting

Ogni tipo di backtesting ha i suoi strumenti di cui puoi approfittare. Per quanto concerne gli strumenti di backtesting manuale, possiamo certamente citare Forex Tester 2, MetaTrader 4 e TradingView. Quando si tratta poi di analizzare i risultati del backtesting, è possibile utilizzare i dossier di MetaTrader4, Tradingrex  o un più semplice Excel.

Tra gli strumenti di backtesting automatico troviamo invece MetaTrader MLQ5, TradingView, TradeStation, CandleScanner  e QuantShare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *