Vai al contenuto
Sei qui: Home » Accessori skin care e hair care sostenibili per una green routine

Accessori skin care e hair care sostenibili per una green routine

  • di

4 woman-g84dd55801_1280La cosmesi ha negli ultimi tempi conosciuto un’evoluzione verso il mondo green. Non solo i capi di moda ma, oggi, anche i cosmetici, si sono adattati al trend del momento accontentando le consumatrici che attendevano di poter scegliere tra una vasta gamma di prodotti rispettosi dell’ambiente. I cosmetici bio Goal Green sono l’esempio perfetto di un brand che ha adattato prodotti e processi di produzione ai più elevati standard di sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Oltre ad utilizzare prodotti che contengono ingredienti naturali e amici dell’ambiente, cosa si può fare per rendere la cura della propria persona sostenibile? La risposta è semplice: associare ai prodotti degli accessori che abbiano lo stesso obiettivo, curare la persona e l’ambiente. Sono tanti gli oggetti che rispondo a questa funzione, alcuni tradizionali e altri innovativi ma tutti adatti alle green addicted.

Vediamo alcuni degli accessori skin care e hair care più utilizzati e maggiormente apprezzati.

Accessori sostenibili per viso e corpo

Tra gli accessori skin care da utilizzare quotidianamente vi è la lavetta viso. Un articolo ancora poco noto, realizzato in vari materiali tra cui anche in spugna di cotone bio. La lavetta ha azione struccante, quindi, sostituisce i dischetti usa e getta, ed è ideale per la detersione di ogni tipo di pelle.

Sono, invece, diventate l’accessorio corpo più amato dalle donne le spugne per il dry brush. Con dry brush, spazzolamento a secco, si fa riferimento a un massaggio dagli effetti benefici sulla pelle praticabile comodamente a casa. È consigliabile dedicare al trattamento ogni giorno 5 minuti prima della doccia per ottenere una pelle liscia e morbida al tatto. Le spugne hanno l’aspetto di una spazzola e sono realizzate in materiali sostenibili come fibre naturali ricavate da piante come il faggio e il cactus.

Ci sono oggetti di uso quotidiano che hanno un impatto devastante sull’ambiente ma ne siamo ignari, uno di questi è lo spazzolino da denti, ognuno di noi ne utilizza in media 4 o 5 l’anno. Non possiamo ridurre il numero di spazzolini che consumiamo annualmente ma possiamo optare per una versione green del prodotto in bambù.

Interessantissimo anche il cotton fioc che sostituisce il classico bastoncino usa e getta. La sua particolarità consiste nell’essere composto da materiale sostenibile che ne consente il riutilizzo. Dopo averlo usato e lavato lo si può riporre nel suo packaging biodegradabile.

Accessori sostenibili per capelli

Un accessorio molto utile per capelli ma che ancora in poche utilizzano è la fascia. Non ci riferiamo alle coloratissime e leggerissime fasce da indossare durante una serata estiva ma a fasce da usare a casa. La loro funzione? Raccolgono i capelli e aiutano a evitare di sporcarli durante la skin care o l’applicazione del make-up: un accessorio semplice ma di cui non si potrà più fare a meno. Le più amate sono in spugna di cotone bio.

I pettini in legno sono diventati un must nella cura dei capelli. Il legno è un materiale naturale e, quindi, sostenibile. Scegliere un qualsiasi accessorio in legno riduce il ricorso alla plastica. Il pettine in legno apporta benefici all’ambiente ma anche alla chioma: non strappa i capelli, distribuisce il sebo naturale ed evita l’effetto crespo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi