Vai al contenuto
Sei qui: Home » Tisane fredde per l’estate: quali scegliere?

Tisane fredde per l’estate: quali scegliere?

  • di

3 tea-bags-gb60d8c6c0_1280Le tisane sono perfette durante tutto l’anno. Infatti, se d’inverno queste infusioni a base di erbe possono essere consumate calde, anche durante la bella stagione non bisogna rinunciare a bere le tisane perché ci sono alcune tipologie che sono perfette anche per essere bevute fredde e dunque per rinfrescarsi.
Anzi, le tisane fredde sono un ottimo modo per garantire all’organismo l’idratazione di cui ha bisogno soprattutto durante le giornate afose, ma sono indicate anche per i vari benefici che queste bevande possono regalare all’organismo. Vediamo insieme quali sono le tisane da preparare adatte per rinfrescarsi durante le giornate estive.

Tè Bancha, da consumare in ogni momento del giorno

Il tè Kukicha (茎茶), più conosciuto con il nome di tè Bancha, è una tipologia di tè verde giapponese che viene ricavato dalla potatura dei rametti e dei piccoli steli ed è molto utilizzato nella cucina macrobiotica. La particolarità di questa bevanda è il bassissimo contenuto di caffeina che lo rende adatto per essere consumato da tutti, anche dai bambini, in ogni momento della giornata.

 

Inoltre, preparare il te Bancha è anche un ottimo modo per fare il pieno di minerali come ferro, calcio, zinco e di vitamine. Il suo sapore è dolce delicato, si gusta senza zucchero e si può bere anche duranti i pasti, come prevede la tradizione giapponese, in sostituzione dell’acqua.

 

I giapponesi preparano il tè Bancha al mattino, dunque se si vuole provare questa bevanda, si consiglia di prepararla con largo anticipo e conservarla in appositi contenitori per poi gustarla fresca durante la giornata. È possibile trovare degli esempi di brocche termiche e caraffe per conservare questa tipologia di bevande anche online, e scegliere tra diverse misure quella più adatta per le proprie esigenze. Inoltre, le caraffe termiche non sono solo ideali per mantenere fresche le bevande, al contempo sono in grado di conservare e mantenere inalterata la temperatura di caffè o thè caldi durante la stagione invernale.

Karkadè per la prova costume

Se si vuole preparare il proprio fisico in vista dell’estate e per affrontare al meglio la “prova costume”, allora la tisana al karkadè è quella più indicata da sorseggiare per stimolare il metabolismo dei grassi, magari aggiungendo anche un po’ di zenzero che tiene sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e favorisce la digestione.

Per preparare questa tisana bisogna versare un cucchiaio di karkadè in 300 ml di acqua di acqua calda, aggiungendo un po’ di zenzero se è di proprio gradimento. Poi bisogna lasciare tutto in infusione per 10 minuti, filtrare e servire. Si consiglia di bere una tazza di questa tisana dopo pranzo e dopo cena, sia fredda che a temperatura ambiente.

Tisana per favorire la digestione

D’estate può capitare di soffrire maggiormente di problemi intestinali. Il caldo, magari insieme a un’alimentazione poco regolare possono provocare nausea e bruciore. Per contrastare questi disturbi si può bere una tisana a base di menta, malva, camomilla e bardana.

Per preparare questa ottima tisana digestiva occorrono 10 gr menta, 10 gr malva, 20 gr camomilla e 20 gr bardana. Dopo averla fatta bollire per qualche minuto si deve lasciare in infusione ancora per 30 minuti. Si può consumare già dal mattino tiepida, a temperatura ambiente o fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi