Trading: guadagnare con il Forex, i CFD e le opzioni binarie è possibile?

trading onlineRispetto a 15 anni fa, le possibilità di guadagnare con il computer ed una connessione ad internet si sono moltiplicate notevolmente, e ora si possono ottenere delle somme interessanti anche operando dalla propria scrivania di casa. Una delle attività potenzialmente più remunerative è quella del trading online, che offre diverse soluzioni: ci si può dedicare alla compravendita di CFD operando con numerosi asset, si potrà prediligere il settore delle valute internazionali tramite il Forex o si potrà tentare di accumulare dei profitti con le opzioni binarie. Vediamo nei dettagli queste tre diverse possibilità di guadagno online.

CFD sta per Contracts For Difference, ossia contratti per differenza. Con questo strumento si possono acquisire e vendere in maniera molto pratica ed immediata dei contratti, il cui valore ricalca il prezzo dell’asset sottostante. Ad esempio, operando con i CFD del titolo della Coca Cola non si acquisteranno le azioni della bevanda americana come accade nelle transazioni tradizionali in Borsa, ma si speculerà semplicemente sul suo valore. Rivendendo il titolo anche dopo pochi minuti, si potranno realizzare dei profitti in base alla differenza di valore fatta registrare tra il momento dell’apertura e quello della chiusura del contratto.

Lo stesso sistema di applica ai cross valutari del Forex. Secondo il prestigioso sito di informazione finanziaria www.azioniborsa.net è fondamentale prendere dimestichezza con gli strumenti del trading online. Invece di focalizzarsi sugli asset quali titoli, indici e commodities, in questo mercato si opera con le valute internazionali, che sono sempre quotate in coppia: al rafforzamento di una moneta, corrisponderà così un indebolimento dell’altra, e questo in maniera continua. I cross presenti nelle piattaforme di Forex comprendono le valute di tutto il mondo combinate tra loro: si potrà così operare con le major, ossia tutte le coppie che includono il dollaro statunitense con le divise che veicolano maggiore liquidità al mondo (come EUR/USD), ma si potrà negoziare anche con altre soluzioni, come le cosiddette minor o i cross definiti “esotici”, che includono le monete dei paesi dalle economie emergenti.

Infine, con le opzioni binarie sarà sufficiente solamente predire correttamente l’andamento delle quotazioni di un asset al fine di realizzare dei profitti. Ad ogni pronostico azzeccato, si potrà ricevere un rendimento che si attesta intorno all’80%. Con questo strumento, è essenziale definire, oltre alla direzione, anche la tipologia di opzione e la scadenza, che potrà essere a lungo, medio o breve termine.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *