I software per la lettura ottica nella gestione dei documenti

softwareNegli ultimi anni i software per la lettura ottica dei documenti in formato elettronico hanno fatto passi da gigante. Questo tipo di tecnologia è di fondamentale importanza in azienda, grazie al risparmio di ore di lavoro che consentono di ottenere.

Come funzionano i software di lettura ottica

Per definire rapidamente questo tipo di software si utilizza l’acronimo OCR, Optical Character recognition. Si tratta di programmi in grado di “leggere” un documento elettronico non modificabile, comprendere quali parti siano costituite da parole, riconoscerle e restituirle in un documento perfettamente modificabile, come ad esempio un documento di testo perfettamente impaginato. Questo tipo di programmi sono oggi particolarmente avanzati, in quanto si tratta di avvicinarsi all’Intelligenza artificiale. Se per l’occhio umano è molto semplice riconoscere un testo scritto all’interno di qualsiasi tipo di immagine, appare chiaro che tale compito, per essere svolto da un processore, necessita di programmi altamente specializzati e passa attraverso una lunga serie di routine.

A cosa serve la lettura ottica

Per un privato cittadino il riconoscimento ottico dei caratteri può non sembrare un tipo di operazione di così fondamentale importanza, le cose però cambiano rapidamente quando ci si scontra con le problematiche aziendali. Ogni giorno ci sono documenti, fatture, preventivi e pagine di vario genere che vanno archiviate in modo corretto. Se poi si pensa alle ditte che devono quotidianamente occuparsi di un elevato monte di lavoro causato dal data entry le cose si fanno ancora più interessanti. Tramite la lettura ottica tutte queste operazioni diventano da fastidiose e lunghissime a brevi e piacevoli. Il tempo che si può risparmiare utilizzando un software e un hardware per la lettura ottica può diminuire il tempo impiegato nell’archiviazione dei documenti di più del 60%. Con inoltre grande vantaggio per chi si trova a dover fare un lavoro noioso e poco gratificante.

Dove si applica la lettura ottica

La lettura ottica ha un grande impatto soprattutto nelle realtà aziendali in cui si devono trattare ampie quantità di dati. Si pensi ad esempio ai negozi, dove ogni singolo prodotto in vendita è munito di un comodo codice a barre. In una singola stringa di “testo” si possono inserire tantissime informazioni, utili per la gestione del magazzino e per il report delle vendite. Oggi è possibile trovare delle aziende che si occupano esclusivamente di lettura ottica, in grado di fornire un servizio totalmente personalizzato per qualsiasi cliente, come ad esempio Datasis.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *